I destinatari del Centro sono prevalentemente giovani, di ambo i sessi, dai 16 ai 25 anni.
Possono essere tenute in considerazione anche richieste relative ad utenti di età diversa, qualora se ne verifichi la necessità.

Le persone accolte possono presentare diverse forme di svantaggio o disagio:
- difficoltà di integrazione e/o di accesso ai canali di lavoro ordinari
- disagio sociale-familiare
- difficoltà scolastiche e rischio di dispersione scolastica
- disagio psichico, psicologico, comportamentale
- difficoltà relative alla gestione dell’autonomia personale
- problemi giudiziari con progetti di messa alla prova
- problematiche legate ad handicap fisico